Profilo di Kolmogorov_Scale

Nome Kolmogorov_Scale
Indirizzo email a.peppe87@gmail.com
AvatarAvatar utenti
Messaggi24
Firma forum
<< Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • Re: Valori sui markers in matplotlib
    Forum >> Programmazione Python >> Calcolo scientifico
    Esiste anche la libreria plotly che con il passaggio del cursore sulla linea identifica il valore.

    è possibile anche segnare valori sul grafico,

    ti consigli di guardare questa pagina




    https://plotly.com/python/line-charts/




    grazie mille gabbo!


    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • Re: Valori sui markers in matplotlib
    Forum >> Programmazione Python >> Calcolo scientifico
    Se volessimo trovare un difetto a matplotlib potremmo dire che è "troppa", ci si perde nella abbondanza di funzioni che presenta e nelle correlazioni relative.

    Credo che il metodo più probabilmente adatto a ciò che chiedi sia "matplotlib.pyplot.annotate", ma ne esistono altri, anche specializzati per tipi di grafico ... alcuni esempi d'uso di annotate da una discussione su stackoverflow


    grazieeee

    studio tutto

    perdonate la risposta tardiva ma non ho ricevuto le notifiche
    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • Valori sui markers in matplotlib
    Forum >> Programmazione Python >> Calcolo scientifico
    Buonasera a voi amici pythoniani.



    In questi giorni sto plottando delle funzioni su matplotlib (che non avevo mai utilizzato prima d'ora, devo dire che ne sto apprezzando parecchio le potenzialità).

    Sto cercando di rendere i grafici il più gradevoli e completi possibili.




    Il mio quesito è il seguente, non sono riuscito a trovar nulla neanche nelle guide online;




    vorrei posizionare dei marker in dei punti notevoli ben precisi sulla mia curva e associare ad ogni marker il valore che la curva assume in quei punti.

    Come si potrebbe fare?



    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • Re: Ricerca script/directory/files
    Forum >> Programmazione Python >> Files e Directory
    Beh, trovare un file ed estrarre la sua directory è semplicissimo, basta os, vedi la sessione idle sotto, nella quale definisco il nome del file da trovare, la directory di avvio della ricerca (la mia home) e stampo la dir ed il nome di quanto trovato:

    Python 3.10.12 (main, Nov 20 2023, 15:14:05) [GCC 11.4.0] on linux
    Type "help", "copyright", "credits" or "license()" for more information.
    import os
    target = 'setico.py'
    st_dir = os.path.expanduser('~')
    result = [os.path.join(dirpath, fname) for dirpath, _, filenames in os.walk(st_dir) 
              for fname in filenames if fname == target]
    for f in result:
        print(os.path.dirname(f), os.path.basename(f))
    
        
    /home/nuzzopippo/my_tmp/backup/my_prv/img_to_text setico.py
    /home/nuzzopippo/my_tmp/backup/setico2 setico.py
    /home/nuzzopippo/Progetti/setico setico.py
    /home/nuzzopippo/miei_progr/python/setico setico.py
    /home/nuzzopippo/src/old_works/setico setico.py
    il problema, se mai, sorge quando vi siano più versioni del file in più luoghi ... con quali criteri scegliere?


    Grazie nuzzo, allora, provo subito e ti dico!

    Riguardo ai nomi "simili", solitamente risolvo cercando di differenziare il più possibile...
    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • [Risolto] Ricerca script/directory/files
    Forum >> Programmazione Python >> Files e Directory
    Buonasera a voi, sto cercando questo pomeriggio di risolvere un problema apparentemente semplice (ma che evidentemente non lo è lol), cercando su internet in tutti i modi, in tutti i mari, in tutte le lingue del mondo...
    Andiamo con ordine;

    Supponiamo io abbia scritto un modulino, che sia in una cartella diversa da quella di lavoro e che io lo voglia richiamare con sys.path.append('PercorsoModulo'); supponiamo che io abbia dimenticato dove caspiterina abbiamo collocato il mio bellissimo file.py, ma che fortunamente mi ricordi come si chiama.
    Dunque:

    Esiste un modo, (pensavo magari usando sys e os) che mi consenta di ricercare un file, una directory, qualunque cosa mi serva, ma che si trovi fuori dalla cwd, conoscendo solo il nome e che mi restituisca il suo percorso?




    Attendo speranzoso.... :D :batti5:




    ***SPOILER***

    sono su Linux e NON VOGLIO UTILIZZARE IL TERMINALE; vorrei imparare a farlo su python.

    Grazie in anticipo :P


    --- Ultima modifica di Kolmogorov Scale in data 2024-05-09 23:22:55 ---
    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • [Risolto] Basi: Numpy e modulo Math
    Forum >> Programmazione Python >> Calcolo scientifico
    salve a tutti amici del forum. In verità avrei voluto scrivere questo post nella sezione principianti, ma non so perchè non riesco ad accedervi.
    Comunque sia avrei una domanda mooolto basica da fare.

    Il modulo Math è contenuto in Numpy? Mi spiego meglio, se importo numpy, avrò già tutte le funzioni di math pronte all'uso, o devo comunque importare entrambi i moduli?
    Grazie a chi risponderà, alla prossima.


    --- Ultima modifica di Peppe_87 in data 2020-07-17 21:49:06 ---
    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • Re: XTerm e Python 3.6
    Forum >> Principianti
    Niccolo Bartolacelli said @ 2020-06-27 13:48:48:
    Sono contento che tu abbia risolto, d'altronde per essere un buon programmatore la parte fondamentale è avere una buona capacità di risoluzione degli errori :)
    Ti do perfettamente ragione: non tutti gli utenti linux, purtroppo, sanno usare il terminale. Da ciò è di certo una scelta più saggia creare un programma più beginner-friendly, perciò io ti consiglio (dal momento che hai parlato di tkinter e del fatto che vuoi un programma portabile, principalmente in ambiente linux se ho capito bene) di creare magari un eseguibile utilizzando un tool come pyinstaller.



    Buona giornata,

    Niccolò


    --- Ultima modifica di Il Linuxino in data 2020-06-27 13:52:15 ---
    :D grazie per il consiglio! stamattina avevo cercato su google ed effettivamente mi era comparso tra i "consigli", esattamente pyinstaller. Mi documenterò e vedrò di far venir fuori qualcosa di carino.
    Grazie mille per il tempo dedicatomi Niccolò
    Buona giornata a te
    Peppe


    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • Re: XTerm e Python 3.6
    Forum >> Principianti
    Niccolo Bartolacelli said @ 2020-06-27 11:54:27:
    Ciao, prima di tutto vorrei notificare che python, essendo un linguaggio interpretato, sarebbe buona norma eseguirlo da terminale, invece che con il "doppio clic", più familiare agli eseguibili. Non che il doppio clic sia sbagliato, ma il terminale è di certo più coerente, specialmente in ambiente linux. Come secondo consiglio, dal momento che lavori su linux, prova ad aggiungere la riga #!usr/bin/python all'inizio del programma che notifica allo script quale interprete usare.
    Fammi sapere se risolvi, ciao

    Capisco quello che vuoi dire, adoro lavorare con il terminale (altrimenti non sarei passato a linux 11 anni fa) lo trovo divertente, performante e stimolante, altrimenti sarei rimasto al punto e clicca degli .exe di windows, però adesso sto scrivendo una tesi, quindi ho altre finalità. Sto facendo delle prove, devo scrivere un programmino di controlli, sto creando anche una GUI con tkinter e delineato e strutturato il programma, voglio che sia eseguibile in shell semplicemente cliccandoci su (esattamente come il browser TOR). Voglio che il programma sia semplice e di facile utilizzo, e portatile, così da poter essere utilizzato anche da utenti che non lavorano con il terminale su linux.

    Comunque, avevo fatto un pò di confusione. Nelle proprietà ho selezionato "apri con python3.6" anzichè "apri con "IDLE-python3.6"

    Ecco perchè apriva il terminale Unix. Risolto, per fortuna.



    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • [Risolto] XTerm e Python 3.6
    Forum >> Principianti
    Salve ragazzi, mi accade una cosa veramente strana, sia con python3.6 che python2.7

    Dopo aver scritto e salvato un programmino con l'editor testuale, se faccio doppio click per avviarlo, si apre il terminal XTerm, anzichè la Shell :thinking:

    come posso risolvere?

    ho cercato nelle opzioni qualche voce di configurazione ma non ci sono riuscito...

    Ps: sono su Xubuntu...


    --- Ultima modifica di Peppe_87 in data 2020-06-26 21:53:45 ---

    --- Ultima modifica di Peppe_87 in data 2020-06-26 21:53:59 ---

    --- Ultima modifica di Peppe_87 in data 2020-07-17 21:48:31 ---
    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]
  • Re: Problemi con numpy su Python 3.7.1
    Forum >> Programmazione Python >> Calcolo scientifico
    Se stai imparando i rudimenti del linguaggio allora NON usare numpy. Limitati alla libreria standard, segui un buon libro e rimanda l'installazione di pacchetti esterni a quando ne saprai di più (un bel po' di più).


    Numpy per python 3.7 non "lo trovi sul sito", lo installi con pip... purché tu abbia confidenza con l'installazione di pacchetti in un ambiente multi-python (e meglio ancora, in virtual environments)... cosa che appunto non fa parte dei "rudimenti del linguaggio" che stai imparando.


    ah ok, si installa con pip? nessun problema, uso linux da 10 anni. risolverò il problema.
    comunque so importare numpy e plottare i grafici con matplotlib, semplicemente mi chiedevo perchè non riuscissi a farlo con python 3.7.1 mentre con python 3.6 sì (dato che da terminale ho installato tutto python3-numpy e altri pacchetti).

    pensavo coprisse tutto python 3.x

    << Somewhere, something incredible is waiting to be known >> [Carl Sagan]