Notizie

Log in to add email notification.

Se non hai colto al volo l'occasione di proporti come speaker della conferenza italiana su Python, hai ancora qualche giorno per farlo: la chiusura del Call for proposals è stata posticipata a domenica 30 marzo 2014. Essere speaker di PyCon significa condividere un'avventura entusiasmante con la community italiana degli appassionati del linguaggio di programmazione "più bello che ci sia".

Dopo il successo di EuroPython, si ritorna allo scenario più raccolto di Python Italia, a darsi nuovamente appuntamento a Firenze per una tre giorni durante la quale si parlerà di codice, di innovazione, di progetti e di ricerca.

Il Call for proposals ha raggiunto i suoi obiettivi, tuttavia, a grande richiesta, diamo un'opportunità in più a chi è arrivato in ritardo, a chi aveva bisogno di chiarirsi le idee e a chi ancora non è arrivato! Questa è l'ultima occasione per diventare protagonista di PyCon Cinque e scrivere un pezzetto della storia di una conferenza apprezzata e riconosciuta.

A PyCon tutti possono proporre un talk, anche chi non è speaker professionista. Il team organizzativo, infatti, è a disposizione dei relatori principianti per guidarli in un percorso che darà grandi soddisfazioni.

Allora, cosa aspetti? Invia subito il tuo talk!

E' con grande piacere che annunciamo la quinta edizione di Pycon Italia, dal 23 al 25 maggio… e il call for proposals è già aperto, fino al 23 Marzo.

Dopo tre anni del ciclone EuroPython, siamo pronti a tornare alle nostre origini: l'evento italiano più importante dedicato al linguaggio Python è finalmente tornato tra noi.

Nella magnifica cornice di Firenze, PyCon Italia Cinque si svolgerà nel weekend lungo tra il 23 a il 25 Maggio: una tre giorni dedicata al nostro linguaggio di programmazione preferito, per scoprire, imparare, incontrare e anche divertirsi.

Come ogni anno PyCon Italia è un evento fatto dalla comunità italiana per la comunità italiana. E l'anima dell'evento siete tutti voi: qualunque programmatore Python è un potenziale speaker della conferenza. La call for proposals è già aperta e durerà fino al 23 Marzo. Se avete un'esperienza da condividere, un progetto di cui parlare, o anche una libreria che avete provato e non vi è piaciuta, inviateci una proposta.

Anche se siete speaker alle prime armi, possiamo aiutarvi a mettere insieme il talk, seguendovi in una prova generale che organizzeremo insieme. E' sufficiente che indichiate che non avete mai fatto lo speaker durante l'invio della proposta (c'è un checkbox specifico), e vi contatteremo per darvi una mano.

Ricordatevi di seguirci sui nostri canali: il nostro blog (feed RSS), il nostro account Twitter e la nostra newsletter.

A presto e... aspettiamo i vostri talk!

Sorpresa, c'è Mario su Python

2014-02-27 18:55:26

I videogiochi affascinano praticamente ogni essere senziente fin dalla loro comparsa nel mondo informatico, ed uno di quelli che maggiormente ha segnato (e turbato) le ore di milioni di giocatori in tutto il mondo, è senza ombra di dubbio Mario Bros. in tutte le sue varie declinazioni.

Grazie a Python ed alla libreria Pygame, potrete sentirvi come dei novelli Shigeru Miyamoto e replicare quasi fedelmente il titolo originale, così come ha fatto l'autore di questo progetto, che ha realizzato un clone di (quasi) tutto il primo livello di Super Mario Bros.

Potete dare un'occhiata al video nel quale l'autore illustra la "fatica" spesa nella realizzazione del suo "capolavoro" (le virgolette si sprecano).

Scritto da Daniele aka Palmux

Tag assegnati: pygame, progetto

0 commenti

Torna il PyCon

2014-02-14 00:38:25

Pythonisti è arrivato il vostro momento perché dal 23 al 25 Maggio dopo tre anni di EuroPython, torna la conferenza Python 100% Italiana: PyCon. Anche quest'anno abbiamo deciso di farla a Firenze, perché posto che vince non si cambia.

Il call for proposal aprirà Venerdì 21 Febbraio, quindi se avete proposte e/o idee non dovete far altro che mettervi in contatto con noi. Ovviamente saranno ben accette tutte le forme di aiuto che potrete darci.

Vi lascio tutti i riferimenti del caso:
Sito ufficiale dell'evento
Pagina Twitter
Call for help (aiutateci!)

A presto e che Python sia con voi.

Scritto da Daniele aka Palmux

Tag assegnati: pycon, conferenze

0 commenti

EuroPython 2014

2014-01-17 01:58:30

Al via le proposte per le varie attività del prossimo EuroPython 2014 che si terrà a Berlino dal 21 al 27 Luglio. Quest'anno gli organizzatori ci tengono a fare presente che chiunque voglia proporre se stesso, un amico o un amico di una amico per parlare di Python e dintorni, sarà il benevenuto a farlo. Tutte le richieste saranno prese in considerazione ed analizzate (beh a dire il vero non è che prima non fosse così...).

Ma ecco le date importanti da conoscere...

Gennaio
- 10: Call for proposals (talks, trainings, posters).
- 31: Apertura delle registrazioni (tariffe early bird in base alla quantità della richiesta).

Febbraio
- 09: Scelta talk e training.

Marzo
- 30: Rilasciato il calendario dell'evento.

Aprile
- 12: Scelta posters.
- 24: Annunciati i vari posters.

Per avere comunque tutte le informazioni necessarie visitate il sito web dell'evento.

Scritto da Daniele aka Palmux

Tag assegnati:

0 commenti

Corso gratuito su Python

2013-11-01 17:16:38

Rendiamo nota una bella iniziativa per apprendere il nostro linguaggio preferito (ma non solo) ed avere la possibilità di maturare un'esperienza concreta.

Infatti Develer e Devise stanno organizzando un corso completamente gratuito per 10-15 candidati, sull'apprendimento del linguaggio di programmazione Python, dei database SQL, la programmazione di rete, le metodologie di lavoro in team e molto altro ancora. A fine del corso i candidati verranno inseriti in aziende del settore per uno stage formativo non retribuito di 300 ore.

Il corso è ancora in via di definizione e partirà a Febbraio del prossimo anno, quindi non vi resta che affrettarvi per sottoporre le vostre candidature. Vista la natura del corso e l'impegno richiesto, si parla di 4 ore al giorno per 5 giorni a settimana per 6 mesi, i candidati dovranno essere presenti nella sede del corso a Prato.

Buono studio a tutti ed ovviamente i nostri complimenti agli autori dell'iniziativa.

Scritto da Daniele aka Palmux

Tag assegnati: lezione

0 commenti

Tutti a lezione di Python

2013-10-12 00:14:47

Vi segnaliamo una bella iniziativa, da parte di Google, per facilitarvi nell'apprendimento del nostro linguaggio preferito attraverso una full immersion denominata Google's Python Class.

Questo corso è rivolto a persone che hanno una minima esperienza di programmazione e che vogliono imparare i rudimenti della programmazione in Python. Sono inclusi materiali didattici tra i quali manuali, video e codice di esempio, oltre ad una massiccia dose di esercizi pratici. Si parte da concetti semplici, come l'uso e la comprensione di stringhe e liste, fino ad arrivare ad argomenti sempre più complessi come la creazione di interi programmi che sfruttano file esterni o gestiscono chiamate Http.

NOTA: Tutto questo materiale viene utilizzato per un corso intensivo di due giorni su Python presso Google.

Per iniziare l'esperienza non dovete far altro che recarvi sul sito del corso e rimboccarvi le maniche.

Buono studio.

Scritto da Daniele aka Palmux

Tag assegnati: lezione

0 commenti
Gitbhub lo conoscete tutti come un repository di progetti, ed infatti è proprio questo. Esistono alcuni strumenti (le famose stelline), che permettono di determinare quali progetti, divisi per i diversi linguaggi, ricevono più attenzione dagli utenti.

Vediamo quali sono quelli in Python..

#10 sshuttle
Si tratta di un trasparent proxy server che funziona come una VPN di un povero uomo. Sshuttle non è esattamente una VPN e non è esattamente un port forwarding. Insomma è un po' di entrambi e nessuno dei due. Gira su SSH e non richiede funzioni di admin, girando su Linux e MacOS. Supporta il tunneling DNS.

#9 boto
Semplicemente un'interfaccia Python per l'Amazon Web Services.

#8 sentry
Sentry effettua il logging degli errori in tempo reale e piattaforma di aggregazione. Si tratta di una piattaforma specializzata nel monitoraggio degli errori e l'estrazione di tutte le informazioni necessarie per fare una corretta analisi "post mortem", senza il fastidio del feedback asfissiante degli utenti.

#7 Probabilistic Programming and Bayesian Methods for Hackers
Anche conosciuto come "Metodo Bayesiano per Hackers": Una introduzione al metodo Bayesiano + probabilistic programming with a computation/understanding-first, mathematics-second point of view. (nds: scusate se non ho tradotto la seconda parte della frase, ma la trovo vagamente incomprensibile per le mie conoscenze). Tutto scritto in puro Python.

#6 reddit
Il codice che gestisce reddit.com.

#5 httpie
HTTPie è un client HTTP a linea di comando. L'obbiettivo è quello di rendere più umana possibile l'interazione con i web services.

#4 tornado
Tornado è un framework web ed una libreria di rete asincrona, originariamente sviluppata da FriendFeed.

#3 request
Python HTTP Requests for Humans™ (nds: qui invece la traduzione non serve).

#2 flask
Un microframework basato su Werkzeug, Jinja2 e buone intenzioni.

#1 Django
Vincitore annunciato è ovviamente il framework web per perfezionisti con delle scadenze.

Scritto da Daniele aka Palmux

Tag assegnati: classifiche

0 commenti

Il gioco è una cosa seria

2013-07-28 19:42:07



Sta per ripartire la sfida per la creazione di un gioco da zero, scritto in Python e tutto in una sola settimana, la PyWeek.

Scopo del contest è quello di creare, individualmente o in team, un prodotto divertente e usabile, naturalmente funzionante in Python, utilizzando le ultime librerie disponibili (es: Pygame, PyOpenGL, etc..). I giochi, come detto, dovranno essere creati da zero, nell'intervallo di tempo che va dalle 00:00 di domenica 1 settembre 2013, alle 00:00 di domenica 08 settembre 2013.

La giuria, composta dagli stessi partecipanti (ogni team avrà un voto), giudicherà i lavori in base ai seguenti requisiti:
1. Divertimento
2. Innovazione
3. Produzione (suono, grafica, etc..)
4. Aspetto complessivo

Ovviamente non saranno accettati lavori incompleti, non originali o palesemente sbagliati. Gli organizzatori ci avvisano che eventuali crash non saranno responsabilità di nessuno altro se non degli autori, insomma non dimenticate il debug a casa.

Trovo che sia un interessantissimo modo di imparare Python e/o alcune sue librerie, oltre che a conoscere tanta gente interessante ed a confrontarsi con scadenze reali.

Se vi interessa partecipare o semplicemente restare aggiornati sull'evento vi lascio le coordinate:
- Sito PyWeek (link)
- Contest di quest'anno (link)
- Regole generali (link)

Mai come in questo caso, ci divertiremo!

Scritto da Daniele aka Palmux

Tag assegnati: contest

0 commenti

Rilasciato psutil

2013-07-18 00:13:08

Siamo lieti di comunicare che è stata rilasciata una nuova versione di psutil, la 1.0.0 (a dir la verità è stata subito rilasciata la versione 1.0.1, ma non stiamo a sottilizzare).

Psutil è un modulo che serve principalmente per il recupero delle informazioni di tutti i processi in esecuzione e delle risorse utilizzate (CPU, memoria, rete, etc..), in maniera molto semplice ed ovviamente usando il nostro fido amico Python (dalla versione 2.4 alla 3.3).

Attualmente i sistemi operativi supportati sono Linux, Windows, OSX, FreeBSD e da oggi (finalmente aggiungono gli autori) Sun Solaris, siano a 32 o 64 bit.

Eccovi le coordinate:
- Home page del progetto (link)
- Sorgente tarball (link)
- API Reference (link)

Ringraziando agli autori per lo sforzo profuso, auguriamo una buona configurazione a tutti!

Scritto da Daniele aka Palmux

Tag assegnati:

0 commenti

Page 1 | Next

Archivio

Feed RSS