Tag: classifiche / Indietro

La crescita di Python

2017-09-18 11:17:03

Lo confesso, ho un debole per le classifiche, anche se bisogna sempre porre estrema attenzione quando si parla di linguaggi di programmazione, perché non si è mai troppo certi delle fonti da cui provengono i dati o di come sono stati manipolati. Sappiamo anche che gli ambiti di utilizzo di una determinata piattaforma/linguaggio sono sempre predominanti rispetto ad un'ipotetica diffusione o ad una classifica di gradimento.

Ma anche essendo consapevoli di quanto premesso e che i dati sono sempre e comunque interpretabili, fa piacere verificare come una risorsa utile per tutti i programmatori del mondo, Stack Overlflow, definisca Python come il linguaggio con la più alta crescita (prendendo in esame i paesi col più alto reddito).


Fa davvero impressione notare come dal 2012 Python abbia subito una vera e propria impennata nelle ricerche sulla nota piattaforma. Certo noi amanti di Python non possiamo che essere felici di questa sorta di attestato, ma finisce qui, non ci illudiamo certo che questo trend rappresenti una sorta di vittoria e/o che da ora tutti si convertiranno al nostro dio pagano con le spire.

Fonte: Stack Overflow Blog
Gitbhub lo conoscete tutti come un repository di progetti, ed infatti è proprio questo. Esistono alcuni strumenti (le famose stelline), che permettono di determinare quali progetti, divisi per i diversi linguaggi, ricevono più attenzione dagli utenti.

Vediamo quali sono quelli in Python..

#10 sshuttle
Si tratta di un trasparent proxy server che funziona come una VPN di un povero uomo. Sshuttle non è esattamente una VPN e non è esattamente un port forwarding. Insomma è un po' di entrambi e nessuno dei due. Gira su SSH e non richiede funzioni di admin, girando su Linux e MacOS. Supporta il tunneling DNS.

#9 boto
Semplicemente un'interfaccia Python per l'Amazon Web Services.

#8 sentry
Sentry effettua il logging degli errori in tempo reale e piattaforma di aggregazione. Si tratta di una piattaforma specializzata nel monitoraggio degli errori e l'estrazione di tutte le informazioni necessarie per fare una corretta analisi "post mortem", senza il fastidio del feedback asfissiante degli utenti.

#7 Probabilistic Programming and Bayesian Methods for Hackers
Anche conosciuto come "Metodo Bayesiano per Hackers": Una introduzione al metodo Bayesiano + probabilistic programming with a computation/understanding-first, mathematics-second point of view. (nds: scusate se non ho tradotto la seconda parte della frase, ma la trovo vagamente incomprensibile per le mie conoscenze). Tutto scritto in puro Python.

#6 reddit
Il codice che gestisce reddit.com.

#5 httpie
HTTPie è un client HTTP a linea di comando. L'obbiettivo è quello di rendere più umana possibile l'interazione con i web services.

#4 tornado
Tornado è un framework web ed una libreria di rete asincrona, originariamente sviluppata da FriendFeed.

#3 request
Python HTTP Requests for Humans™ (nds: qui invece la traduzione non serve).

#2 flask
Un microframework basato su Werkzeug, Jinja2 e buone intenzioni.

#1 Django
Vincitore annunciato è ovviamente il framework web per perfezionisti con delle scadenze.

Scritto da Daniele aka Palmux

Tag assegnati: classifiche

0 commenti

Page 1

Archivio

Feed RSS