Forum >> Principianti >> aiuto per favore

Pagina: 1

ciao ragazzi
il mio inizio con python è un po traumatico...

studiando "Pensare da informatico"...inizio a scrivere le prime righe....

sul testo un piccolo esempio...

def unarigavuota():

print




def trerighevuote():

unarigavuota()

unarigavuota()

unarigavuota()




print "prima riga"

trerighevuote()

print "seconda riga"







...secondo l'autore il risultato dovrebbe essere la stampa della funzione...

e invece....appena digito la terzultima riga (print " prima riga ") mi da errore....

ho capito che vuole le parentesi...ma perchè se sul libro non le mette?? e comunque anche se le metto non ho mai il risultato voluto.....

altro problema....ma come si fa a selezionare e cancellare una parte di quello che ho scritto???? e cancellare tutto quello che è stato scritto?(su cmd di win mi pare che ci sia una funzione tipo clear..)

ma non è che ho scaricato il python sbagliato???(3.7-32bit)

vi prego aiutatemi perchè mi sento un c.....
Ciao caro, molto probabilmente la versione del linguaggio usata nel testo e quella che usi non coincidono e ti trovi a disagio per questo.

Potresti quindi bilanciare questa differenza e/o nella nostra sezione della documentazione trovare qualche altra guida o libro più adatto al tuo percorso di apprendimento.

Cya

P.S. Includi sempre la versione del linguaggio che usi, su che piattaforma ti muovi e copia l'errore ottenuto.
...grazie Daniele . Purtroppo non conosco ancora molti testi su cui studiare e certamente seguirò il tuo consiglio andondo a cercarne altri...anche se mi dispiace un pò perchè con questo libro("Pensare da informatico" di Downey-Elkner-meyers) mi stavo trovando bene.

D i seguito ti scrivo il codice per intero e l'errore che mi dà...

Vorrei chiederti...La versione usata dall'autore è PYthon 2010 1.5.2...

quella invece che ho in uso è Python 3.7....secondo te , nel caso in cui io dovessi continuare a studiare su questo testo , esisterebbe una risorsa dove poter trovare le differenze tra le due versioni del software?.

Qui come vedi ho aggiunto le parentesi alle stringhe visto che facendo delle prove ho assodato che per la versione 3.7 sono necessarie..ma perchè non riconosce la funzione "trerighe vuote()"??




def unarigavuota():

print




def trerighevuote():

unarigavuota()

unarigavuota()

unarigavuota()




print ("primariga")

print trerighevuote()----------->invalid syntax

print ("seconda riga")







..dimenticavo.....perdonami...ma per piattaforma cosa intendiamo?...la idle?....
Beh, lo hai detto tu stesso, no? Se per "print" in python 3 "ci vuole la parentesi", allora... metti "la parentesi" sempre, no?


(poi certo: resta da capire che cosa vuol dire effettivamente "ci vuole la parentesi"... ma qui siamo nell'oceano profondo delle insufficienze di quel libro).








Ora, davvero però: vorrei fare un appello urgente. Come servizio di pubblica utilità bisognerebbe mettere un gigantesco disclaimer standard OVUNQUE (nella sezione documentazione, in cima a questo forum, aggiunto automaticamente alla firma di tutti i post, mandato via email una volta alla settimana a tutti gli iscritti... non so, davvero: OVUNQUE) che sconsiglia di usare Pensare da Informatico.





**** DISCLAIMER ****


PENSARE DA INFORMATICO E' UN PESSIMO LIBRO.
NON USATELO, MAI.
INQUINA IL CERVELLO E DE-INSEGNA A PROGRAMMARE.





Detto questo, sempre OVUNQUE bisognerebbe aggiungere un secondo disclaimer:


**** SECONDO DISCLAIMER ****

NON GOOGLATE MAI (MAI!) "PENSARE DA INFORMATICO" IN ITALIANO.
Il primo link rimanda alla versione vecchia (che peraltro è ancora hostata su questo sito! vergogna), e cliccandoci sopra non fate altro che rinforzare l'algoritmo di google che presenterà il link alla versione vecchia fino alla fine del mondo. O finché google non acquisirà quel minimo di intelligenza pratica per capire quando sta linkando a documenti vecchi di dieci anni. Ma probabilmente la fine del mondo arriverà prima.


**** TERZO DISCLAIMER ****
Almeno, se proprio vi piace inquinarvi il cervello, la sezione della documentazione di questo sito rimanda alla versione più recente per python 3: http://www.python.it/doc/newbie/ o http://www.python.it/doc/libri/ Usate quella.




Va poi detto che l'esempio "def unaRigaVuota" è storicamente uno dei punti più bassi di un libro che di punti bassi ne ha veramente parecchi. Non a caso c'è solo nella versione per python 2, mentre in quella nuova per python 3 qualcuno deve aver fatto presente all'autore l'idiozia della cosa, e adesso c'è un esempio più o meno simile ma un pelino meno sguaiatamente stupido.




https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
....grande RicPol.....un po cattivello ma quannocevocevo!!!!

....grazie da parte di tutto il web e oltre per i tuoi desclaimer..

....vado a fare una grigliata!!!!!!!

ciaone
...senti RicPol......organizzata la grigliata...
...ma ho ancoro un forte appetito di nozioni su cartaceo...

..ma il portafogli langue...

...mi potresti consigliare un buon ristorante dove si paga niente?...

...o magari poco ma senza inquinare??!!!!!!...


Pagina: 1



Esegui il login per scrivere una risposta.