Forum >> Principianti >> Problema con le funzioni

Pagina: 1 2 Avanti

Salve, ho iniziato 7 giorni fa ad approcciare con l'informatica, partendo da Python come avrete già notato... Sto studiando dal manuale di Marco Buttu e son giunto al capitolo relativo alle funzioni (pensate sia un buon risultato?).
Comunque, venendo al nocciolo della questione, dopo aver scritto:

Def foo():

Print(3)




Mi viene rilasciato l'errore di indentazione... Ma non è possibile, gli spazi li ho rispettati...

La versione è 3.6, quindi dubito pure sia quello il problema.

Qualche aiuto?
beh, se scrivi def e print con l'iniziale maiuscola, altro che errore di indentazione... Il consiglio è sempre e perennemente il solito: prova a seguire un buon libro passo-passo, cominciando da pagina 1. Il Lutz è sempre una scelta sicura....
https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
Non lo scrivo con la lettera maiuscola... Ora sto dal cellulare le iniziali erano maiuscole in automatico.
Ho sentito del Lutz, ma con quello di Marco Buttu mi sto trovando davvero molto bene ed è meno corposo... Vi invio una foto in allegato così capite meglio
Allegati
eh beh, dallo screenshot si capisce che il corpo della funzione non è rientrato rispetto alla dichiarazione (def). Invece deve essere rientrato. Non ho sottomano il libro di Buttu, ma davvero non riesco a credere che non spieghi che il corpo delle funzioni deve essere rientrato.
https://pythoninwindows.blogspot.com/p/blog-page.html
Le mie guide: Come installare e usare Python su Windows - Progetti Python multilingua
Allora penso proprio non ci sia scritto, a meno che non ne parli più avanti... Cosa significa rientrarla? Come faccio?



In caso passassi al lutz... spiega python 2 o 3?
Non lo scrivo con la lettera maiuscola... Ora sto dal cellulare le iniziali erano maiuscole in automatico.
Ho sentito del Lutz, ma con quello di Marco Buttu mi sto trovando davvero molto bene ed è meno corposo... Vi invio una foto in allegato così capite meglio

Sono due risorse entrambe molto valide, Imparare Python di Mark Lutz e Programmare con Python - guida completa dell'amico Marco Buttu, sono testi che consiglierei a tutti. Il secondo forse non è immediato come il primo, contiene argomenti un pochino più avanzati del primo, per utenti che hanno già una visione d'insieme. Ma se ti trovi bene continua pure con quello, anche a me piace tantissimo.

Per il tuo problema che mostri, hai un semplice problema di indentazione, controlla con attenzione e ne vieni fuori.

Cya


In caso passassi al lutz... spiega python 2 o 3?
Aggiornato alla 3, qualunque cosa contempli la versione 2 del linguaggio non prenderla in considerazione.

Cya

Allora penso proprio non ci sia scritto, a meno che non ne parli più avanti... Cosa significa rientrarla? Come faccio?
A pagina 23 di Programmare con Python, si parla di Indentazione del codice e se leggi quello non dovresti chiedere come rientrare il codice, perché spiega tutto li.

Parliamo di pagina 23, non pagina 623, quindi mi verrebbe di consigliarti semplicemente di prestare attenzione a quanto scritto sul libro e non saltare nessuna delle parti iniziali che sono vitali per l'apprendimento del linguaggio.

Buono studio.

Cya
Daniele aka Palmux said @ 2019-03-24 16:01:08:
Allora penso proprio non ci sia scritto, a meno che non ne parli più avanti... Cosa significa rientrarla? Come faccio?
A pagina 23 di Programmare con Python, si parla di Indentazione del codice e se leggi quello non dovresti chiedere come rientrare il codice, perché spiega tutto li.

Parliamo di pagina 23, non pagina 623, quindi mi verrebbe di consigliarti semplicemente di prestare attenzione a quanto scritto sul libro e non saltare nessuna delle parti iniziali che sono vitali per l'apprendimento del linguaggio.

Buono studio.

Cya
Daniele aka Palmux said @ 2019-03-24 16:01:08:
Grazie mille! Comunque non ho saltato nulla, me lo sarò dimenticato allora... credevo che quei concetti li citasse tutti in maniera più approfondita nel secondo capitolo così com'era "promesso" nel primo, quindi non li avevo ripassati fino in fondo, rivedrò meglio quella parte!



Sì mi ci trovo bene con quel manuale, magari qualcosa ogni tanto mi tocca approfondirla via web ma nulla di problematico...
Non so se aprire un altro topic per chiederlo o farlo direttamente qua per creare meno confusione... Nel dubbio...



Essendo vincolato a studiare per conto mio, ho provato a stilare un programma da seguire, sulla base dei miei interessi ma cercando comunque di mantenere una certa logicità (nella mia ignoranza). Ne ho bisogno per avere una visione generale e un minimo di consapevolezza degli argomenti da affrontare.

Premetto che sono interessato (per il momento) principalmente a rami come il web developing, cybersecurity e app... Spero anche di trovare qualche occupazione come freelance in futuro, per guadagnare qualcosina e agevolare gli studi...

Il programma è il seguente, strutturato in 5 fasi:





1) Phyton, html/css, elementi base di informatica

2) Internet è reti di controllo, tc/ip, ASP.net...

3) c++, analisi 1, algoritmi and strutture

4) php, sql, fisica 1, analisi 2, architettura degli elaboratori


5) Crittografia e altro (ci penserò a tempo debito)




Come vi sembra? Consigli?


Pagina: 1 2 Avanti



Esegui il login per scrivere una risposta.