Forum >> Programmazione Python >> IDE ed Editor >> Quesito riguardo IDE Spyder e Spyder3

Pagina: 1

Salve,

ho cominciato da poco a studiare Python all'università e il professore ci ha consigliato Spyder come ambiente di sviluppo.

Ho scoperto che esistono due versioni dell'IDE: Spyder e Spyder3.

Lavoro su Ubuntu e inizialmente ho installato solo Spyder, ma ho visto che essa stessa consiglia di usare Spyder3 per versioni di Python >= 3.0,

dunque ho installato anche Spyder3.

Ho però riscontrato un problema con quest'ultima. Infatti, mentre in Spyder nella sezione di help sono visibili gli argomenti dei metodi e funzioni, in Spyder3 no.

Si vede solamente il nome di invocazione del metodo e una sua breve descrizione, senza gli argomenti.

Ho fatto anche una prova impostando Python3 come interprete in Spyder, e in questo caso il problema si presenta solo quando richiamo l'help dalla console, mentre dall'editor funziona tutto regolarmente.


Allego uno screenshot del problema, così che si capisca tutto meglio.

Spero mi sappiate aiutare :D

Francesco
Allegati
Mah, non saprei, potrebbe avere qualcosa a che vedere con questo bug https://github.com/spyder-ide/spyder/issues/3350 aperto nel 2016 e mai ancora chiuso, oppure no.


Francamente non ci perderei troppo tempo a investigare. Usa "help(list.append)" e vivi felice... se Spyder non ci arriva, non preoccuparti... è solo la decimiliardesima cosa a cui Spyder non arriva. Consumerei qualche tempo in più a investigare sul curriculum di un professore che consiglia di usare Spyder nel 2019, ma insomma... capisco che all'università il principale obiettivo è prendersi il pezzo di carta. Nei ritagli di tempo e per il tuo bene futuro, di nascosto dal tuo professore impara a usare un editor serio che almeno ti dia un'idea di quello che si richiede a un editor serio nel 2019... che sia SublimeText, Visual Studio Code... e impara almeno un po' di Vim, sempre e comunque. Cioè, se intendi programmare per professione, prima o poi.

https://leanpub.com/capirewxpython: Capire wxPython, il mio libro
https://pythoninwindows.blogspot.com: Python in Windows, il mio blog e le mie guide
Mah, non saprei, potrebbe avere qualcosa a che vedere con questo bug https://github.com/spyder-ide/spyder/issues/3350 aperto nel 2016 e mai ancora chiuso, oppure no.


Francamente non ci perderei troppo tempo a investigare. Usa "help(list.append)" e vivi felice... se Spyder non ci arriva, non preoccuparti... è solo la decimiliardesima cosa a cui Spyder non arriva. Consumerei qualche tempo in più a investigare sul curriculum di un professore che consiglia di usare Spyder nel 2019, ma insomma... capisco che all'università il principale obiettivo è prendersi il pezzo di carta. Nei ritagli di tempo e per il tuo bene futuro, di nascosto dal tuo professore impara a usare un editor serio che almeno ti dia un'idea di quello che si richiede a un editor serio nel 2019... che sia SublimeText, Visual Studio Code... e impara almeno un po' di Vim, sempre e comunque. Cioè, se intendi programmare per professione, prima o poi.


Ciao RicPol, grazie per la risposta.

Non riuscendo a trovare una soluzione a quel problema, mi sono orientato su un altro IDE che ho trovato interessante: PyCharm.

Condivido le tue idee, ma la scelta iniziale era puramente orientata a seguire una persona che, ovviamente, è più competente di me, per intraprendere i primi passi.

Ho già usato Vim, e continuerò a farlo.




Edit:

Ho dato un'occhiata anche a Visual Studio Code e devo dire che è molto ben fatto e soprattutto semplice da utilizzare anche per un neofita come me.



Grazie per i consigli ;)


--- Ultima modifica di Francesco Pacifico in data 2019-05-05 17:31:29 ---
Francesco
Sì, PyCharm è notevolmente meglio come tool per Python. Dopo di che, non mi ficcherei neppure in PyCharm, ma insomma puoi senz'altro lavorarci con più profitto.


Il problema è che tu sei ovviamente giustificato a non saperti scegliere un editor... Invece mi sembra una cosa scandalosa che un professore possa davvero suggerire Spyder... cioè, magari lo ha detto di sfuggita, tra parentesi, in tono dubitativo, non so.. ma anche così...


Cioè, Spyder deve la sua notorietà solo al fatto che, per una sciagurata decisione Anaconda lo ha sempre incluso come una sorta di "IDLE potenziato"... cioè un giocattolo ma insomma, tanto per includere un editor nella distribuzione... Tra l'altro di recente ormai Anaconda ha saggiamente deciso di includere Visual Studio Code, che è un editor mooooolto ma mooolto migliore. Ma insomma, Spyder sta sempre lì a galleggiare sfruttando le cattive abitudini ormai acquisite.




Quello che c'è da capire su un editor, è che sceglierlo non è a costo zero. Un editor ti accompagna e cresce con te, e perdi un sacco di tempo ad acquisire un workflow decente con il tuo editor di riferimento. Non è che cambiarlo sia indolore. Ora, vale la pena di rivolgersi fin da subito a un prodotto serio. Moderno, modulare, largamente adottato. Che non significa per forza corazzate super-potenti e super-difficili come Eclipse o Visual Studio. Ma ci sono ottimi prodotti più snelli, tipo appunto SublimeText o Visual Studio Code, o perfino Atom (dio non voglia)... cose che sono costruite con un orientamento moderno, non pezzi di codice che vengono dritti da una mentalità anni '90 (cavoli, prova a cercare Spyder plugins e vedi che cosa vien fuori... il nulla), o con tutto il rispetto progetti "garage" con due sviluppatori e venti utilizzatori in tutto il mondo...




https://leanpub.com/capirewxpython: Capire wxPython, il mio libro
https://pythoninwindows.blogspot.com: Python in Windows, il mio blog e le mie guide
La scelta di un editor che mi accompagni durante la carriera universitaria e, perché no, anche quando farò di questo un lavoro (se Dio vuole) è un qualcosa che mi affascina molto.
Quando ho creato questo post l'ho fatto nella totale ignoranza, essendo alle prime armi. Sono al primo anno di università e per ora l'unico linguaggio che ho affrontato è il C. Fa sempre piacere ricevere qualche consiglio e aiuto da persone più navigate.


Ti ringrazio ancora :)

--- Ultima modifica di Francesco Pacifico in data 2019-05-06 00:15:24 ---
Francesco


Pagina: 1



Esegui il login per scrivere una risposta.